Di Vincenzo: 6,5. Spettatore non pagante, una sola uscita di pugno nel secondo tempo, la super difesa di oggi ha bloccato ogni
tentativo di tiro della Recanataese.

Bordi: 7. Una partita impeccabile e che lo conferma titolare indiscusso nel ruolo di terzino destro.

Nicolosi: 6,5. Ritorna nel suo ruolo di esterno un’ottima partita come domenica scorsa, macchiata solo dal presunto fallo da rigore commesso al 73’ quando ha tirato per la maglia Latini.

Marini: 7. Anche oggi insuperabile, crea solo un po’ di apprensione il primo tempo con un colpo di testa azzardato all’indietro.

Oretti: 7. Considerato che è stato fermo per sei mesi, dimostra per 90 minuti una condizione fisica quasi ottimale, un mediano di sostanza.

Mengo: 7. Rientra dopo la squalifica e nella sua città natia sforna una gran prestazione ingabbiando insieme a Marini il pericoloso
Chicco.

Napolano: 8. Termina il girone di andata realizzando il nono gol ad un passo dal suo record personale che è di dieci reti. Al terzo minuto decide praticamente la gara sfruttando il bell’assist di Di Vicino. Devastante sulla fascia sinistra per 89 minuti, merita la standing ovation quando viene sostituito.

Dall’89 Voinea. Non giudicabile.

Carteri: 7,5. Un giocatore di serie B capitato per caso e per nostra fortuna in serie D. Grandissimo il primo tempo, cala un po’ nel
finale.

Pazzi 7. Dacci oggi il gol domenicale, al 13’ con un missile terra aria realizza l’ottavo gol stagionale. Subisce anche un fallo da
rigore al 35’ ma l’arbitro sullo 0-2 non se la sente di concederlo.

Dal 75’ Donzelli. Non giudicabile al suo secondo spezzone consecutivo e si conferma l’alter ego di Pazzi.

Di Vicino: 7. calcia la punizione al terzo minuto da cui scaturisce il gol di Napolano: l’asse tra i due fuoriclasse funziona alla perfezione.

Dall’84’ Zazzetta Non giudicabile
Carpani: 7. miglior partita stagionale in cui tenta addirittura il gol, in particolar modo al 37’ quando con un pallonetto sfiora la traversa. Si candida a diventare titolare come 1993.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.176 volte, 1 oggi)