TERAMO – Terremoto nella notte nel teramano, tra i Monti della Laga e il Gran Sasso. Ben 17 le scosse susseguitesi, con una prima alle 10,08 di venerdì e le successive tra le  23,28 e le 5,50 di questa mattina, con magnitudo dai 2,3 ai 3,4 (la scossa delle ore 3,04). http://cnt.rm.ingv.it/

I movimenti tellurici sono stati avvertiti soprattutto nei Comuni di Campli, Cortino, Rocca Santa Maria, Torricella Sicura. Molte le persone che spaventate dalle ripetute scosse hanno deciso di dormire in auto, in una notte dove anche il forte vento ha flagellato la maggior parte del teramano

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.904 volte, 1 oggi)