TERAMO – Firmato l’atto di vendita dell’Atr di Colonnella. Gli imprenditori Massi & Proietti con una nuova newco “Atr Group” da ieri notte sono i nuovi proprietari dell’azienda specializzata nella realizzazione di componenti in carbonio. La firma è arrivata a tarda notte, davanti al notaio, e al commissario straordinario .
Quest’ultimo, domani mattina, sarà a Teramo dove si recherà prima in Tribunale – era prevista l’udienza fallimentare che avrebbe sancito la morte del gruppo industriale se non si fosse arrivati ad un accordo – e poi, alle 12, sarà in Provincia per un incontro convocato dal presidente Valter Catarra.
“Una notizia che ci conforta e che può rappresentare un punto di partenza per il riassetto e il rilancio della Vibrata tanto più utile in vista della presentazione al Governo del documento programmatico che abbiamo concordato fra i Consigli di Teramo e Ascoli Piceno nel quale chiediamo risposte e impegni, fra le altre cose, per l’area produttiva Vibrata-Tronto. Considerato il ruolo svolto dalle istituzioni locali e segnatamente dalla Provincia in questa vertenza, mi auguro che il patto con le forze sociali prosegua con la stessa forza e lo stesso spirito in maniera da rappresentare un punto di riferimento in un momento nel quale sia i livelli occupazionali che le realtà produttive sono ad un livello di guardia”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.135 volte, 1 oggi)