NERETO – Anziani sorpresi a rubare generi alimentari di prima necessità. La coppia, moglie e marito rispettivamente di 75 e 71 anni, questa mattina è recata a fare la spesa in un supermercato di Nereto. I due hanno presentato alla cassa prodotti per un valore di 8 euro circa, ma al momento di pagare sono stati fermati dai responsabili di settore che evidentemente li avevano notati armeggiare fra gli scaffali. Sotto i cappotti infatti avevano entrambi nascosto generi alimentari per un valore di un centinaio di euro. Sono stati chiamati i Carabinieri della locale stazione che li hanno denunciati per concorso in furto aggravato.

Lo stesso reato, ma ma per prodotti totalmente diversi, si è verificato anche ieri nello stesso supermercato, quando due albanesi residenti a Tortoreto avevano cercato di guadagnare l’uscita nascondendo sotto i giubbotti e in un paio di borse bottiglie di vino ed alcolici per un valore complessivo di 150euro. Anche in questo caso i due sono stati bloccati e denunciati per concorso in furto aggravato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 392 volte, 1 oggi)