COLONNELLA – Sorpreso nella notte a rubare fili di rame all’interno di uno degli stabilimenti dell’Atr di Colonnella. E’ stato arrestato con l’accusa di furto Petrit Keptiu, albanese di 55anni residente a Bellante con precedenti di polizia, che nella notte tra sabato e domenica si è introdotto all’interno dell’azienda con l’intento di rubare il rame. L’uomo ha forzato il cancello d’ingresso e si è recato verso la cabina elettrica, da dove ha cominciato a sfilare il rame dai cavi della corrente. Gli uomini della vigilanza hanno però notato il cancello forzato  e hanno avvertito i Carabinieri della locale stazione che, prontamente intervenuti sul posto, hanno effettuato l’arresto in flagranza di reato. La zona era tenuta particolarmente sotto controllo poiché già nel pomeriggio gli addetti alla sorveglianza avevano notato una macchina sospetta aggirarsi nei pressi dell’azienda e l’avevano segnalata al 112. Ora le indagini sono volte ad accertare se l’albanese arrestato sia l’autore di altri furti di rame avvenuti nei giorni scorsi in alcune aziende della zona industriale tra Colonnella e Controguerra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)