MARTINSICURO: Cinquegrana, De Cesaris (28’ st Cipolloni), Piunti, Scarpantoni, Cristofari (16’ st Camilletti), Di Paolo, Celi, Piccinini (18’ st Vallese), Addarii, Nepa, Picciola. A disposizione: Lucantoni, Paci, Piersimone, Tarba. Allenatore: Di Salvatore.

SAN SALVO: Cianci, Felice, Lombardozzi, Rossi, Ciarlariello, Di Laudo, Farina, Di Pasquale, Marinelli (30’ st Crisci ), Di Pietro (17’st Del Borrello), Alberico. A disposizione: Manes, Izzi, Cardarella, Costantini, Piermattei. Allenatore: Marcello.

Arbitro: Calabrese di Avezzano

Reti: 11′ pt Felice (San Salvo), 35’pt Alberico (San Salvo), 22’ st Marinelli (San Salvo), 7’ st Celi (Martinsicuro).

Ammoniti: De Cesaris, Piunti, Di Paolo, Cipolloni (Martinsicuro), Felice, Lombardozzi, Marinelli (San Salvo).

Note: angoli 5-1 per il Martinsicuro, spettatori 200 circa.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro torna a perdere in casa dopo una striscia positiva che durava da quattro turni al comunale. Diverse le  occasioni create ma non finalizzate dai truentini che, nonostante la sconfitta, hanno comunque fatto vedere buone azioni di gioco. Il San Salvo è però squadra cinica ed è stata capace di finalizzare al meglio le poche occasioni avute, portandosi a casa tre punti preziosissimi.

Pronti via e al 3′ Picciola ha la palla d’oro per il vantaggio ma il suo tiro ravvicinato viene respinto da Cianci. I Locali danno subito l’impressione di esserci ma al minuto 11 a passare sono gli ospiti: angolo dalla sinistra, la palla attraversa l’area piccola dove si fa trovare Felice che indisturbato mette dentro la palla dello 0-1. Ci si aspetta la reazione del Martinsicuro ma ad andare a segno sono ancora gli ospiti con un gran tiro dalla distanza di Alberico che batte un incolpevole Cinquegrana. A questo punto i locali hanno una reazione di orgoglio e vanno vicino al goal: Addarii mette dentro per Nepa che dal fondo mette dentro una bella palla ma il colpo di testa di Cristofari va ad infrangersi sulla traversa. Si va così al riposo sotto di due reti.

Al rientro in campo i biancoazzurri iniziano a spingere, chiudendo il San Salvo nella propria metà campo e al 7′ accorciano con Celi che di testa ribadisce in rete una corta respinta di Cianci. Il Martinsicuro si riversa in attacco e al 7′ il colpo di testa di Di Paolo, dopo uno schema su punizione, finisce di poco alto. Il Martinsicuro cresce ma proprio nel momento migliore gli ospiti in contropiede vanno di nuovo in goal: è il 22′ quando Marinelli si invola in area biancoazzurra e da distanza ravvicinata batte Cinquegrana per l’1-3 che di fatto chiude il match. Da registrare, infine, il pallo di Addarii in pieno recupero che serve solo ad aumentare il rammarico dei locali, per questa partita nata e finita storta. Festeggia dunque il San Salvo che esce dalle sabbie mobili dei playout e inguaia il Martinsicuro fermo al terz’ultimo posto.

A breve le pagelle.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)