SPORTING TOLLO: Matricardi, Severino, D’Alessio, Pianese, Beltramone (36’ st Serano), Zegatti, Bellè(40’ st Mastrangelo), Rispoli (12’ st Fattoruso), Quintiliani, Gomis, Forgione. A disposizione: Puleo, Smecca, Vitrone, Cavuto. Allenatore: Di Di Ghionno.
MARTINSICURO: Cinquegrana, Vallese, Piunti, Scarpantoni(25’ st Nepa), De Cesaris, Di Paolo, Celi , Massi, Piccinini, Addarii, Camilletti (20’ st Picciola). A disposizione: Cosenza, Paci, Piersimone, Cipolloni, Persaichino. Allenatore: Di Salvatore.

Arbitro: Ciancaglini di Vasto

Reti: 36’ pt Quintiliani (Sporting Tollo), 13’ st Di Paolo (Martinsicuro), 22’ st e 46’st Forgione (Sporting Tollo).

Espulso: 39’ st Massi per doppia ammonizione.

Ammoniti: Rispoli, Quintiliani, Gomis, Serano, Vallese, Scarpantoni, Di Paolo, Nepa.

Note: spettatori 150 circa, angoli 2-2.

TOLLO – Lo Sporting Tollo fa suoi i tre punti a termine di una gara sostanzialmente equilibrata, dove il Martinsicuro continua a mostrare problemi e difficoltà in avanti. Otto ammoniti ed un espulso per una gara sostanzialmente corretta, ma tante e accese sono state le proteste ospiti sul goal del vantaggio dei locali con Quintiliani in sospetta posizione di fuorigioco.

Difatti, la gara si sblocca al 36’ quando un cross dalla sinistra vede il colpo di testa a centro d’area di Quintiliani, tutto solo. L’arbitro concede il gol tra le forti proteste degli ospiti con il guardalinee fermo con la bandierina semi alzata.
La ripresa si apre con un’occasione per i locali: cavalcata di Gomis sulla sinistra che mette al centro per la conclusione fuori misura di Bellè. Poco dopo arriva il pareggio biancazzurro con Di Paolo pronto in area a ribadire in gol un traversone su punizione del neo-entrato Picciola.

Ma  nove minuti dopo Forgione fa sua una corta respinta della difesa e con un bolide dai 25 metri trafigge Cinquegrana, riportando in vantaggio lo Sporting Tollo.
Il Martrinsicuro prova a  reagire ma in attacco è poca cosa e, al 39’, perde per espulsione Massi (doppio giallo). Gli ospiti cercano di raggiungere il pareggio “buttando” al centro dell’attacco il difensore-bomber Di Paolo. La mossa non dà i risultati sperati e in pieno recupero è ancora Forgione a destreggiarsi in area e battere per la terza volta Cinquegrana regalando così  i tre punti ai locali.  Il Martinsicuro resta ancora a secco di vittorie lontano dal Comunale e giovedi 8 Dicembre arriva il San Salvo per un altro scontro salvezza di vitale importanza per gli uomini di Di Salvatore. Vietato sbagliare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)