MARTINSICURO – Falso studio medico scoperto e sequestrato a Villa Rosa. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Alba Adriatica ieri sera hanno apposto i sigilli ad un appartamento di un condominio dove S.P., 59 anni di Alba Adriatica, aveva allestito uno studio da fisioterapista pur non avendo mai conseguito i titoli medici richiesti.

Le indagini dei militari, coordinati dal capitano Pompeo Quagliozzi e dal sostituto procuratore Davide Rosati, sono state avviate a seguito della segnalazione di una paziente e si sono protratte per alcuni mesi, nel corso dei quali sono stati ascoltati anche una dozzina di pazienti del falso fisioterapista. Pare che l’uomo, oltre a fare massaggi, sottoponesse i pazienti a specifiche terapie utilizzando appositi macchinari, e in alcuni casi avrebbe addirittura prescritto ad alcuni di loro di sospendere l’assunzione di determinati farmaci. L’uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica, mentre il sequestro dello studio è stato disposto dal gip Marina Tommolini in quanto si è considerato il rischio di reiterazione del reato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 752 volte, 1 oggi)