SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Può mai un agente di borsa parigino abbandonare il suo train de vie, il suo oeuf à la coque mattutino e il suo appartamento elegante per trasferirsi nei pochi metri quadri di una stanza destinata alla servitù?  Il regista Philippe Le Guay risponde di sì.

Parigi anni ’60. Jean-Louis Joubert, agente di cambio rigoroso e padre di famiglia un po’ “rigido”, scopre che un allegro gruppo di belle cameriere spagnole vive al sesto piano del suo palazzo borghese. Maria, la giovane donna che lavora a casa sua, gli apre le porte di un universo esuberante e folkloristico, diametralmente opposto alle buone maniere e all’austerità del suo ambiente. Colpito da queste donne piene di vita, Jean-Louis si lascia andare e per la prima volta assapora con emozione i piaceri più semplici. Ma si può davvero cambiare vita ad una certa età?

Questa sera, martedì 29 novembre 2011, il cineforum Buster Keaton presenterà, alle ore 21:30, al teatro Concordia di San Benedetto, l’ultimo lavoro del regista francese “Le donne del 6° piano“, una commedia romantica presentata, fuori concorso, al festival del cinema di Berlino.

Interpreti: Fabrice Luchini, Sandrine Kiberlain, Natalia Verbeke, Carmen Maura, Lola Duenas; durata: 104’

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 219 volte, 1 oggi)