CIMMINO (D.S. Samb): giovedì verrà in prova da noi Shehu, un giovane del 1992 che io conosco bene; attualmente gioca nel Virtus
Castelfranco ed è ex Primavera di Chievo e Modena. Per quanto riguarda gli under, metteremo in lista di svincolo a dicembre quelli che oggi non erano in distinta. Mentre ne aggregheremo un paio dalla Juniores: uno di questi sarà Bartolomei, figlio del vice presidente. I nostri giovani si stanno ben comportando: Cuccù oggi ha lottato mentre Carpani ormai è pronto, anzi oggi il mister stava per impiegarlo.
NAPOLANO: sto attraversando un ottimo periodo di forma. Sul primo gol sono stato fortunato poiché il portiere ha calcolato male mia traiettoria del tiro; sul rigore invece non ho avuto difficoltà ma, se fosse stato ancora in campo, lo avrebbe tirato Di Vicino. A proposito del penalty ho parlato con Voinea che mi ha assicurato di essere stato colpito sulla gamba. Tornando alla partita odierna direi che nel primo tempo siamo stati poco cinici in quanto abbiamo avuto due-tre occasioni da gol. Il cambio l’ho chiesto io per problemi muscolari, se vogliamo rosicchiare qualche punto dobbiamo contunare a vincere anche domenica prossima con il Miglianico che mi pare una squadra
abbordabile.
CUCCU’: la grinta non deve mai mancare, d’altra parte gioco in una squadra importante che ha dietro di sé una storia. Il risultato
odierno è giusto poiché abbiamo corso molto anche se abbiamo concretizzato poco: soprattuto nel primo tempo abbiamo creato 4-5
palle gol e se ne entrava almeno una avremmo chiuso sul 2 a 0 che era il risultato più giusto. Invece nella ripresa, come è naturale, loro
hanno avuto una grossa reazione che ha permesso di pareggiare i conti. Il rigore penso che ci fosse e l’arbitro ha fatto una scelta oculata. Anche oggi ho cercato di fare il primo gol in rossoblu, ma adesso dobbiamo proseguire la serie positiva che dura da 7 gare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 571 volte, 1 oggi)