SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quello di venerdì 16 dicembre al PalaRiviera di San Benedetto sarà uno degli ultimi concerti di Danilo Sacco con i Nomadi. Scrive il gruppo: “Beppe Carletti, Daniele Campani, Cico Falzone, Massimo Vecchi e Sergio Reggioli prendono atto della decisione di Danilo di lasciare il gruppo. Le motivazioni di questa scelta sono solo dentro di lui. Gli auguriamo buona fortuna. Siamo tutti insieme a dirvi che la storia dei Nomadi continua, forte più che mai”.

Sacco fa parte della band dal 1993, anno nel quale prese il posto dello storico fondatore del gruppo, Augusto Daolio. Continuerà a fare concerti con i Nomadi sino al termine del 2011. Le ragioni dell’addio verranno rese note nelle prossime settimane, ma già nel 2009 Sacco aveva confidato al giornalista Massimo Cotto: “Devo cambiare vita. Me l’hanno ordinato i medici. Due angioplastiche e una trombosi sono segnali precisi. Mi sento un miracolato. Dopo l’ultimo intervento mi hanno detto che il 19% del mio cuore era perduto […]Non potrò più fare 130 date l’anno e cantare ogni sera per tre ore. E non credo che i Nomadi accetteranno l’idea di avere un cantante part-time, che fa solo alcuni concerti. Mi sto preparando a una vita con più Danilo Sacco e meno Nomadi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.113 volte, 1 oggi)