MARTIN C/5: Lavalle, Re, Micozzi, Shametaj, Pallotta, Consorti, D’Angelo, Fedeli, Mariotti, Pierascenzi, Angelucci, Massetti. All: Giacobbi

CAMPOFILONE C/5: Morelli, Camela, Giuliani, Ercoli, Iura, Matnane, Bagorso, Giacinti, Malavolta, Merlini, Schinosi, Virgili. All: Rossi

RETI: Camela(C), Bagordo (C), Micozzi (M), Shametaj, Re(M)

SUCCESSIONE RETI: 0-1; 0-2; 1-2; 2-2; 3-2

NOTE: Espulsi: Camela e Bagordo del Campofilone

MARTINSICURO – Una Martin C/5 compie una rimonta miracolosa nei minuti finali, dopo essere stata sotto di due goal fino al 60′. La squadra di Giacobbi accusa le fatiche del Lunedi di Coppa e chiude un primo tempo, al dire il vero molto soporifero, sotto di un goal. Nella ripresa ci si aspetta la risposta dei locali ma ad arrivare al 20′ è invece il raddoppio degli ospiti. La Martin allora prova a scuotersi ma l’ottimo portiere ospite dice no in più di un’occasione. Poi, accade l’incredibile: la Martin al 30′ accorcia con Micozzi su rigore. I martinsicuresi allora ci credono e al 1′ di recupero pareggiano i conti con Shametaj. Sembra finita qui ma all’ultimo minuto di recupero Micozzi si procura il sesto fallo e manda al tiro libero terminator Re che non sbaglia e mette dentro la palla che vale i tre punti e la vetta della classifica.
Clamoroso al Palasport.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)