SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mattinata di divertimento ed emozioni per i bambini dei tre circoli didattici cittadini che, nella giornata di lunedì, hanno partecipato alla “Giornata nazionale dell’albero”. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale, da Legambiente e dalle scuole, si è svolto in Piazza Bambini del Mondo, antistante il Comune, dove sono stati piantati due esemplari di melograno dagli operai comunali.

Alla presenza  dell’assessore all’ambiente Paolo Canducci, del comandante della stazione del Corpo Forestale di Stato Giuseppe Pierantozzi, dei rappresentati di Legambiente e di oltre cento ragazzini, l’evento quest’anno, in occasione della ricorrenza del 150° anno dell’Unità d’Italia, era dedicato alla storia d’Italia attraverso gli alberi e i boschi come testimoni di memorie e avvenimenti storici.

Il Ministero dell’Ambiente ha voluto dedicare la festa di quest’anno alla memoria di tutte le vittime delle alluvioni di novembre ed in particolare del volontario Sandro Usai che, nei recenti tragici eventi che hanno colpito la Liguria e la Toscana, ha sacrificato la propria vita per prestare soccorso ad alcuni cittadini di Monterosso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)