SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Arti miscelate. Sabato 19 novembre alle ore 21, presso il teatro Concordia, si esibiranno il chitarrista veneto Egle Sommacal, il gruppo abruzzese Amelie Tritesse e il musicista-scrittore sambenedettese Emidio Clementi in un susseguirsi di musica, letteratura e narrazione.

Egle Sommacal ed Emidio Clementi provengono da una esperienza comune vissuta sin dagli anni Novanta nei Massimo Volume gruppo con all’attivo cinque album registrati in studio, l’ultimo nel 2010, e diverse altre esperienze tra concerti live, colonne sonore e varie partecipazioni in altri progetti.

I due musicisti solcano, singolarmente, terreni nuovi: Sommacal con un disco da solista interamente strumentale nel 2007 intitolato Legno e un album del 2009 dal titolo Tanto non arriva all’interno del quale si esprime con stili vicini al blues e dixieland.

Emidio Clementi, dal canto suo, affianca alla musica un’attività di narratore che lo ha portato a pubblicare sei libri, l’ultimo dei quali per l’editore Rizzoli dal titolo Matilde e i suoi tre padri. L’artista, nato ad Ascoli Piceno e cresciuto a San Benedetto, si esibirà in una performance letteraria.

Gli Amelie Tritesse, gruppo con base a Teramo, proporranno estratti dall’ultimo lavoro Cazzo ne sapete voi del rock and roll, storie di vita di provincia recitate su musica originale: una commistione di narrazione e musica che definisce un nuovo genere, quello del read’n’rocking.

Il concerto è organizzato dall’associazione Movida pulita. Costo del biglietto: 10 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)