CUPRA MARITTIMA – Un piccolo grande evento per Cupra Marittima. Venerdì 11-11-11 alle ore 11:11 Pavetic Slava, nata nel 1951 a Koprivnka, Croazia, ha ottenuto la cittadinanza italiana dal sindaco Domenico D’Annibali.

Fin qui niente di particolarmente strano (a parte la simpatica coincidenza della data e dell’orario), se non fosse che la Pavetic è in Italia da quarant’anni e, dopo aver girato un po’ in lungo e largo, si è fermata a Cupra dove risiede dal 1977, ovvero da trentaquattro anni. Slava aveva in realtà già chiesto la cittadinanza intorno al 1991 ma con l’evolversi delle guerre jugoslave sono state riscontrate alcune difficoltà e le pratiche sono state rimandate a un periodo di maggiore stabilità che si sono realizzate oggi.

Ben integrata nel paese, Slava è conosciuta e chiamata da tutti i cuprensi come “Monika”, cioè come il nome del negozio di abbigliamento che gestisce da sempre, “Monika Shop”, situato in piazza Amerigo Vespucci prima e in piazza Possenti poi. Con la sua attività ha dato possibilità a molte ragazze di lavorare, sono state diverse infatti le giovani che quasi ogni estate si trovavano da “Monika” per guadagnare qualcosa con un piccolo impegno stagionale e imparare le basi per diventare una commessa gentile e attenta, doti che Slava possiede di natura.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 482 volte, 1 oggi)