SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pubblichiamo di seguito le dichiarazioni integrali di Mario Monti, incaricato da Giorgio Napolitano per la formazione del nuovo Governo nella serata del 13 novembre. Per vedere il video integrale, clicca sulla destra (attendi pochi istanti per lo spot) e guarda le immagini della Presidenza della Repubblica.

Ringrazio molto il Presidente della Repubblica per la fiducia accordata alla mia persona con l’incarico di formare il nuovo Governo. Intendo adempiere a questo compito con grande senso di responsabilità e di servizio verso il nostro paese, in un momento di particolare difficoltà per l’Italia, in un quadro europeo e mondiale turbati, il Paese deve vincere la sfida del riscatto, deve tornare ad essere e deve essere sempre di più elemento di forza, non di debolezza, di un’Unione europea di cui siamo stati fondatori e di cui dobbiamo essere protagonisti. I nostri sforzi saranno indirizzati a risanare la situazione finanziaria, a riprendere il cammino della crescita in un quadro di accresciuta attenzione all’equità sociale. Lo dobbiamo ai nostri figli, dobbiamo dare loro un futuro concreto di dignità e di speranza. Mi accingo a questo compito con profondo rispetto nei confronti del Parlamento e nei confronti delle forze politiche. Opererò per valorizzarne l’impegno comune per uscire presto da una situazione che presenta aspetti di emergenza ma che l’Italia può superare con lo sforzo comune. Le consultazioni che svolgerò saranno condotte con il senso dell’urgenza ma con scrupolo. Ritornerò poi dal Presidente della Repubblica quando sarò in grado di sciogliere la riserva con la quale questa sera ho accettato l’incarico.

Le voci che sono circolate – io ho avuto poco tempo per leggere per la verità, ma mi dicono che ne sono circolate molte questi giorni attinenti ai tempi e ai nomi – sono voci di pura fantasia. Per quanto riguarda i tempi ho già detto che opererò con i tempi dell’urgenza, quindi saranno i tempi più brevi possibili compatibili con il desiderio di fare un lavoro buono e solido. Proprio per lavorare presto e bene vi saluto e vi ringrazio molto per la vostra attenzione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 713 volte, 1 oggi)