FOCANTE: venivamo da una sconfitta immeritata a Civitanova per cui penso che quello di oggi è un ottimo pareggio, anche se rimane il rammarico per non aver potuto giocare tutta la gara in 11 contro 11. La Samb comunque resta una grande squadra e per fortuna oggi non disponeva di Pazzi, secondo me il più forte attaccante della categoria. L’arbitro ha sbagliato soprattutto nel primo tempo quando ha dispensato una serie di ammonizioni sbagliate come le due che sono costate l’espulsione a Sfrappini mentre non ha ammonito Gramacci per un fallo più grave.

MARINI: siamo partiti bene con il bel gol di Napolano, poi purtroppo non siamo stati bravi a gestire il vantaggio, subendo subito il gol del pareggio a causa di una nostra disattenzione. Se fossimo tornati negli spogliatoi in vantaggio forse sarebbe stata un’altra partita. Nella ripresa abbiamo cercato ancora la vittoria ma la Jesina si è confermata squadra molto compatta.

CAVALIERE: abbiamo disputato un’ottima partita considerato che per 70 minuti siamo stati in inferiorità numerica. La Samb è una squadra costrutita per l’alta classifica mentre noi dobbiamo cercare solo di risollevarci dal fondo. Con il mio arrivo e con quello di Scartozzi penso che ci riprenderemo presto, se giocheremo però sempre con il cuore come oggi. E’ vero con la Samb avevo avuto un paio di abboccamenti durante il mercato ma poi non si è concretizzato nulla. Il pareggio è giusto però abbiamo qualche rammarico considerato il salvataggio di Di Vicino sulla linea e l’occasione di Bediako anticipato da Zazzetta nella ripresa.

PUGLIA: penso che oggi abbiamo giocato una buona partita, paradossalmente abbiamo tenuto meglio il campo in 11 contro 11 piuttosto che dopo. Peccato aver subito il gol del pareggio subito dopo il nostro vantaggio. La ripresa è stata abbastanza equilibrata considerato che abbiamo avuto due occasioni a testa di cui purtroppo una mia ma ho sbagliato tirando nettamente fuori. Oggi ci tenevamo a vincere ma abbiamo incontrato un’ottima squadra, il mio bilancio personale finora è positivo: con la regola degli under, per noi over è importante farci trovare sempre pronti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)