SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’associazione pesca sportiva San Benedetto “Colmic” organizzerà sabato 12 novembre dalle ore 16 alle ore 21 un trofeo di “surf casting” adottando la formula del catch and release, ossia il rilascio immediato delle prede pescate una volta che quest’ultime sono state misurate dagli assistenti di sponda: il punteggio infatti sarà rappresentato dalla lunghezza del pesce anzichè dal peso.

Il club Sambenedettese è tra le poche società italiane che sta cercando dir salvaguardare la fauna ittica grazie a questo regolamento innovativo. La manifestazione sarà ospitata nella riserva naturale della Sentina che è stata già teatro di numerose gara di surf casting grazie anche al prezioso aiuto del presidente D’Angelo oltre che a tutti i vigilanti della riserva stessa che daranno una mano agli organizzatori assistendoli soprattutto nelle operazioni di misurazione e rilascio dei pesci.

Alla gara, parteciperanno atleti da tutta l’Italia, con la presenza di grandi campioni anche a livello internazionale iscritti alle società più importanti d’Italia.
Al termine della gara si terranno cena e premiazione presso il bar ristorante Pala a Prora in via dei Marinai d’Italia a San Benedetto.
L’associazione Colmic ringrazia la Capitaneria di Porto, l’assessore allo sport Curzi e all’ambiente Canducci di San Benedetto del Tronto oltre a turro lo staff della riserva naturale della Sentina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 380 volte, 1 oggi)