SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un impegno preso direttamente dal sindaco Gaspari con i bambini della scuola “Bice Piacentini”, quello mantenuto questa mattina, venerdì 11 novembre, con l’inaugurazione di una fontanella dell’acqua nel giardino del plesso di via Asiago.

Animata dai bambini con canti, poesie e letture dedicate all’acqua, la manifestazione, alla quale hanno preso parte l’assessore all’ambiente Paolo Canducci, il responsabile del circolo di Legambiente Giuliano Bonci, la dirigente del II circolo Stefania Marini, le insegnanti e i genitori dei ragazzi, è culminata con un brindisi con l’acqua che da oggi sgorga dalla nuova fontana.

Lo scorso giugno gli alunni della classe 3° A della scuola avevano inviato una lettera indirizzata al sindaco. “Sarebbe molto utile per i numerosi uccellini che ci vivono e per noi bambini per dissetarci e rinfrescarci quando usciamo fuori. Inoltre sarebbe un ambiente ideale per tanti insetti”, scrivevano nella missiva i ragazzi. Il sindaco rispose assicurando che la fontanella sarebbe stata installata entro l’inizio dell’anno scolastico in corso.

“La scelta di inaugurare questo piccolo, ma utile intervento nella settimana Unesco di educazione allo sviluppo sostenibile dedicata all’acqua – ha sostenuto l’assessore Canducci – ha una duplice valenza: esaudire la richiesta dei ragazzi e ragionare sull’importanza dell’acqua come bene comune che già nella campagna referendaria del giugno scorso abbiamo fortemente sostenuto evitandone la privatizzazione”.

Infatti molte sono le iniziative che in questa settimana le insegnanti del III circolo didattico hanno realizzato per sensibilizzare i bambini della scuola dell’infanzia e primaria sia in classe attraverso attività didattiche e riflessioni sul valore dell’acqua pubblica, sia nelle mense scolastiche attraverso l’uso dell’acqua in brocca.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)