GROTTAMMARE – Prosegue la nuova stagione culturale dell’associazione Blow Up di Grottammare con la rassegna intitolata “Doppio sguardo” – Cinema e Forme dell’Arte fra Tradizione e Passaggi di Tempo”, dedicata alla valorizzazione dei legami tra il cinema e le arti (le figurative, la fotografia, l’architettura e il design, la danza, il teatro, la musica, la letteratura, il video, i fumetti, la moda).

Previsto per martedì 8 novembre, alle ore 21:30 presso la sala Kursaal di Grottammare, il settimo appuntamento della rassegna con il film “Society – The Horror” di Brian Yuzna (uno dei migliori horror sociopolitici degli anni ’80). Dopo un inizio ironico e misterioso, il film sfocia in un’orgia visiva di effetti incredibilmente trasgressivi che demoliscono l’istituzione familiare e raffigurano in modo grafico e flatulente le differenziazioni di classe.

Per partecipare a tutti gli appuntamenti è sufficiente acquistare la tessera Fic 2011-2012 a soli cinque euro. Per l’associazione Blow Up questa è: “Una scelta anti-crisi che cerca di far avvicinare tutti gli interessati e soprattutto i giovani delle scuole superiori”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)