SANTEGIDIESE: Ripa, Bizzarri, Montanari, Casal, Sosi, Patti, Rizzi, La Vista, Galli, Allegreti, D’Amore. Allenatore Fusco. A disposizione Palmieri, Bonaiuti, Bizzari, Pietrucci, D’Ippolito, Palma, Casali.

SAMB: Di Vincenzo, Zazzetta, Nicolosi, Marini, Gramacci, Mengo, Napolano, Carteri, Pazzi, Di Vicino, Storani. A disposizione Piegnerelli, Biondi, Puglia, Ianni, Bordi, Cuccù, Voinea. Allenatore Voltattorni.

NOTE: prato in buone condizioni, temperatura circa 10° C. Cielo nuvoloso, ha piovuto fino a poco prima dell’inizio dell’incontro. Presenti 300 tifosi rossoblu, buona anche la rappresentanza di casa, spalti pressoché gremiti. Un migliaio gli spettatori, o poco più.

Palladini, ancora squalificato, conferma esattamente la stessa squadra vincente una settimana fa contro l’Atessa, con Di Vicino nel ruolo di centrocampista di regia e Napolano attaccante di fascia sinistra.

Siamo al 12′ minuto, una buona occasione per Pazzi in apertura, sinistro ad incrociare che è uscito poco oltre il secondo palo.

20′ Gol della Samb: punizione dalla sinistra di Napolano, che invece di crossare decide saggiamente di tirare in porta, Ripa era fuori dai pali e non riesce a recuperare, 0-1

25′ Ammonito Pazzi per proteste a seguito di un fuorigioco. Se non erriamo l’attaccante era diffidato, quindi salterà il prossimo incontro.

27′ Debole conclusione dei padroni di casa, Di Vincenzo c’è.

29′ Montanari mette al centro dell’area di rigore un pallone rasoterra molto tagliato, ma Galli non ci arriva.

31′ Samb in difficoltà in difesa, dove gli avanti santegidiesi sembrano tutti più rapidi. Di Vincenzo salva in uscita e poi Nicolosi anticipa una conclusione a botta sicura di Allegretti. Calcio d’angolo, ancora pericolosissimo Allegretti e bravissimo Di Vincenzo in una uscita disperata coi pugni, gli toglie il pallone dal piede.

37′ Ancora Santegidiese: sinistro teso dalla distanza di Galli, Di Vincenzo alza sopra la traversa.

38′ La Vista pareggia: tiro dalla bandierina di calcio d’angolo, la palla si infila sul primo palo nonostante i tentativi della mischia rossoblu. 1-1

39′ Pazzi sfiora il gol: bel lancio di prima di Napolano, Pazzi scatta sul filo del fuorigioco, resiste ad una carica, entra in area e di sinistro, in scivolata, prova a centrare il secondo palo, pallone ancora una volta fuori di pochissimo.

La Samb continua a soffrire, purtroppo a centrocampo la Santegidiese ha il predominio anche per la superiorirà numerica, la Samb di fatto conta sul solo Carteri come centrocampista di interdizione effettivo.

46′ Bella palla di Carteri in profondità per Pazzi, stop al volo e poi conclusione di destro, Ripa blocca a tera.

2 minuti di recupero.

COMMENTO Pareggio sostanzialmente giusto, anche se la Santegidiese ha giocato con più animosità e tenendo più palla, mentre la Samb punta essenzialmente al lancio lungo per Pazzi, che in un paio di occasioni ha anche sfiorato il gol.

SECONDO TEMPO

Nessuna sostituzione.

1′ Carteri perde palla a centrocampo, Allegretti percorre tutto il campo poi arriva ai venti metri e calcia malamente.

2′ Punizione dal limite per la Samb, sulla palla Napolano e Di Vicino, tira il primo, traiettoria telefonata, Ripa blocca.

6′ Bella azione della Samb con cross finale di Zazzetta, troppo lungo però.

8′ Colpo di genio di Di Vicino. Punizione sul filo del fallo laterale, colpisce di esterno destro e dà alla palla una traiettoria ad effetto, pallone che si stampa sul sette, rientra in campo ma Zazzetta a porta vuota, in tuffo, non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta.

9′ Palma entra al posto di Allegretti.

10′ E’ una Samb diversa da quella del primo tempo, molto più grintosa. Ora è la Santegidiese che pensa più a difendersi,ma la partita è aperta.

10′ Infatti Galli arriva alla conclusione, Di Vincenzo respinge in angolo ma senza pericolo. Sul corner La Vista disegna ancora una traiettoria pericolosa, Di Vincenzo smanaccia sul primo palo.

11′ Contropiede della Samb, Storani sulla palla, poi prova la conclusione ma viene stoppata.

Di Vicino si sposta spesso sulla fascia sinistra e quindi la Samb con lui e Napolano va in superiorità numerica su quella fascia.

14′ Ancora pericolosissima la Samb. Contropiede di Zazzetta, palla a Napolano che sulla sinistra si accentra e calcia a girare, un difensore si inframette sulla pericolosa traiettoria e di testa alza tantissimo il pallone, il portiere che si era tuffato recupera la posizione e evita al pallone di infilarsi alzandolo sulla traversa, poi a porta sguarnita nessuno interviene.

15′ Cuccù al posto di Gramacci, preda di crampi.

16′ Ingenuità di Pazzi, oggi molto nervoso. Colpisce Sosi con un piccolo pugno, proprio davanti all’arbitro. Espulsione.

17′ Si accendono gli animi, negato un evidente calcio d’angolo alla Samb su contropiede di Napolano, ammonito Di Vicino per proteste.

Ora la Samb gioca con il 4-3-2, i due attaccanti sono Napolano e Storani, quest’ultimo un po’ a corto di energie.

23′ Fallo su Nicolosi, Napolano sul pallone. Una buona Samb comunque, peccato Pazzi. Spreca tutto con un tiro insensato il numero 7

25′ Rigore per la Samb: Di Vicino mette in mezzo, la palla viene fermata nettamente con la mano da D’Amore., ammonito. Va Di Vicino, palla sotto la traversa, 1-2

27′ Palladini, al nostro fianco, ordina a Voltattorni di mettere Bordi al posto di Storani e di passare al 4-4-1, con il solo Di Vicino davanti. Per ora Napolano sta però davanti.

28′ Grande tifo dei tifosi di casa. E’una Samb ancora una volta, come a Monte Urano, risorta nella ripresa dopo un primo tempo anonimo.

31′ La Samb continua a tenere bene il campo, Cuccù fa coppia con Carteri che ha preso in mano le redini del centrocampo, Bordi a destra. Ora bellissima palla di Di Vicino a Napolano, il numero 7 entra in area, stoppato al momento della conclusione, calcio d’angolo. Siamo al 33′.

37′ Puglia al posto di Napolano, applausi.

38′ Ammonito Sosi

43′ Ancora pericolosa la Sant su solito corner di La Vista, che continua a tirare in porta. Di Vincenzo si immola in tuffo, poi è Zazzetta a rimettere in angolo.

44′ Entra Casali al posto di Sosi. Palladini ordina il 3-5-1, con Nicolosi terzo centrale.

4 minuti di recupero.

47′ Ammonito Nicolosi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.167 volte, 1 oggi)