TERAMO – Giovedì scorso  all’Universo di Silvi, ieri al Kursaal di Giulianova, oggi al centro commerciale Val Vibrata di Colonnella (dalle 16 alle 19), domani, per finire, al centro commerciale Gran Sasso di Teramo. Alle selezioni già svolte si sono presentati in decine ai casting organizzati dalla Provincia, Assessorato all’Ambiente e all’energia, per scegliere 47 testimonial del progetto Patto dei Sindaci per l’energia sostenibile: 47, uno per ogni Comune.

Il tratto distintivo dell’iniziativa, lanciata all’insegna dello slogan “Se ami la tua città, mettici la faccia”, è il coinvolgimento diretto dei cittadini, che sono chiamati a diventare testimonial per la promozione dell’energia pulita, prestando i loro volti ai manifesti, depliant e altri materiali informativi che saranno utilizzati dai Comuni.

Gli scatti fotografici dei partecipanti saranno pubblicati anche sulla pagina Facebook della Provincia (www.facebook.it/provinciateramo).
L’iniziativa risponde alla necessità di incidere sull’elemento culturale e sulla sensibilizzazione della collettività ai benefici del risparmio energetico e dell’energia pulita, che è appunto uno degli obiettivi prioritari stabiliti dalla Commissione Europea e recepiti dal movimento Patto dei Sindaci.

“Una bellissima esperienza – dichiara in proposito l’assessore Francesco Marconi – l’occasione per parlare direttamente con i cittadini di temi spesso considerati troppo tecnici e sui quali, invece, proprio loro, dimostrano una grande sensibilità. Mi auguro che tutte le amministrazioni locali utilizzino i materiali che stiamo mettendo a disposizione: questa è la più grande iniziativa di sensibilizzazione sull’energia sostenibile mai svolta nella nostra provincia e proseguirà per i prossimi due anni perché il nostro principale obiettivo è quello di convincere tutti che risparmiare energia, utilizzare fonti rinnovabili, costruire utilizzando le nuove tecnologie per l’efficientamento energetico è l’unico modo per ridurre consumi e inquinamento”.

Il coinvolgimento e la condivisione della cittadinanza, infatti, sono fondamentali per il superamento dell’obiettivo 20-20-20 (riduzione del 20% delle emissioni inquinanti; incremento del 20% dell’efficienza energetica e della produzione di energia da fonti rinnovabili entro il 2020) e per l’elaborazione di Piani d’azione sull’energia sostenibile (i cosiddetti “Seap”, una sorta di piani regolatori dell’energia) di successo, che dovranno essere presentati dai Comuni per accedere ai finanziamenti disponibili. Proprio per supportarli in questo percorso, la Provincia di Teramo ha realizzato e messo a disposizione dei Comuni questa Campagna di comunicazione integrata.

Ultimo occasione per diventare testimonial dell’energia pulita, quindi, domani dalle 16 alle 19, al centro commerciale Gran Sasso a Piano d’Accio di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 317 volte, 1 oggi)