TERAMO – Al via i casting per la ricerca dei volti della nuova campagna promozionale per l’energia pulita della Provincia di Teramo.

“Se ami la tua città, mettici la faccia”: è questo lo slogan dell’iniziativa che vede il coinvolgimento diretto dei cittadini, chiamati a diventare testimonial per la promozione dell’energia pulita, prestando il loro volto per la personalizzazione dei manifesti, depliant e altri materiali informativi che saranno divulgati nei 47 comuni del territorio.

I casting per le selezioni partono domani 3 novembre dalle 16 alle 19 presso il Centro commerciale Universo di Silvi, e proseguono poi il 4 novembre a Giulianova al Palazzo Kursaal, il 5 novembre presso il Centro Commerciale Val Vibrata di Colonnella e il 6 novembre al Centro commerciale Gran Sasso di Teramo.

Le selezioni, in corner appositamente allestiti e personalizzati con i loghi della campagna, avverranno sempre dalle ore 16 alle ore 19.
I migliori scatti fotografici dei partecipanti saranno pubblicati anche sulla pagina Facebook della Provincia (www.facebook.it/provinciateramo).

L’iniziativa risponde alla necessità di incidere sull’elemento culturale e sulla sensibilizzazione della collettività ai benefici del risparmio energetico e dell’energia pulita, che è appunto uno degli obiettivi prioritari stabiliti dalla Commissione Europea e recepiti dal movimento Patto dei Sindaci.

Il coinvolgimento e la condivisione della cittadinanza, infatti, sono fondamentali per il superamento dell’obiettivo 20-20-20 (riduzione del 20% delle emissioni inquinanti; incremento del 20% dell’efficienza energetica e della produzione di energia da fonti rinnovabili entro il 2020) e per l’elaborazione di Piani d’azione sull’energia sostenibile (i cosiddetti “Seap”, una sorta di piani regolatori dell’energia) di successo, che dovranno essere presentati dai Comuni per accedere ai finanziamenti disponibili. Proprio per supportarli in questo percorso, la Provincia di Teramo ha realizzato e messo a disposizione dei Comuni questa Campagna di comunicazione integrata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 285 volte, 1 oggi)