Porto d’Ascoli-Petritoli 2-2

PORTO D’ASCOLI: Santarelli, Alessandrini, Sansoni, Cipolloni, Tedeschi, Virgili, Leopardi, Angelini, Pica (64’ Di Girolamo), Troiani, Semini.

A disposizione: Piunti, Pignotti, Mercatili, Malizia, Fabiani, Roma. Allenatore: Sirocchi

PETRITOLI: Simonella, Vallati, Abbruzzetti, Del Moro, Ciclic, Liberati, Tiburzi, Di Buò, Spanò (46’ Tomassini Mat), Maffei, Ciarrocchi.

A disposizione: Silveri, Del Gobbo, Tomassini Mar, Del Medico, Rastelli, Gemignani. Allenatore: Del Moro

ARBITRO: Mancini di Macerata

MARCATORI: 24’ Troiani, 69’ Liberati rig (P), 74’ Sansoni, 91’ Del Moro (P)

NOTE: espulso al 78’ Ciarrocchi (P) per doppia ammonizione.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quanto rammarico. Si mangiano le mani i ragazzi di mister Sirocchi per aver sciupato una vittoria in pugno. Il cuore non è bastato al Porto d’Ascoli per far capitolare il Petritoli e deve accontentarsi di un misero punto.

Una gara maschia, spesso interrotta da numerosi falli e combattuta da ambo le formazioni fino al fischio finale. Scocca il 24’ e i locali passano in vantaggio: punizione di Leopardi che centra in pieno la traversa, la palla ricade in campo, l’agguanta Semini il cui tiro viene deviato in corner. Dalla bandierina raccoglie Troiani, una gran botta che mette a sedere Simonella.

Il Petritoli si fa notare al 40’ con Spanò che prova a sorprendere Santarelli il quale spazza lontano. Al 44’ un cross centrale di Di Buò verso Tiburzi il quali Santarelli blocca senza problemi. Capovolgimento di fronte con Leopardi che carica un destro di poco alto sopra la traversa.

La ripresa si apre con gli ospiti vicino al pari. Al 56’ Del Moro in area si gira e il suo tiro lambisce il palo. Trascorrono sette minuti e dalla bandierina Maffei fa partire un traversone per Ciarrocchi il cui piedino viene miracolosamente salvato da Santarelli sulla linea.

E al 69’ i biancoverdi pareggiano i conti: Liberati parte in fuorigioco in area viene stretto da quattro avversari, cade e l’arbitro concede il rigore. Lo stesso dal dischetto realizza. A testa alta il Porto d’Ascoli riprende in mano il gioco e al 26’ Di Girolamo scaglia un sinistro che manca di poco lo specchio della porta.

Al 74’ i ragazzi di mister Sirocchi tornano in vantaggio: dopo un’azione combinata, Troiani vede respingersi una sua conclusione, arriva Sansoni che con un bel piattone trafigge Simonella. Al 76’ un traversone di Cipolloni per Semini, un missile che si spegne sul fondo. Allo scadere Maffei mette in mezzo una palla che Del Moro manda fuori. Ma al 91’ lo stesso Del Moro mette lo zampino del pari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 228 volte, 1 oggi)