SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vino novello del Marcuzzo: il centro commerciale PortoGrande dedica per il nono anno consecutivo una kermesse di degustazione e “consigli” gratuita a vini (ma anche oleifici) di Marche e Abruzzo. Il programma prevede la degustazione gratuita di olio e bruschetta sabato 29 e domenica 30 ottobre, vino e castagne dal 31 ottobre al 5 novembre e la chiusura con il Novello 2011. Parteciparanno dieci cantine e sette oleifici di Marche ed Abruzzo: naturalmente, i visitatori non degusteranno solo il novello ma tutti i più importanti vini  ed oli della zona.

Il novello, il vino prodotto dall’ultima vendemmia e ancora dolciastro, è un vino di “nicchia”, che incide sulla produzione enologica nazionale per uno 0,18% e che si produce in circa cinque milioni di bottiglie, con un trend in diminuzione dal 2000 ad oggi ma con un 12% della produzione che varca addirittura le frontiere, soprattutto verso Giappone e Germania.

“Il Marcuzzo – ha dichiarato il direttore del PortoGrande  – potrà anche non esistere come entità geografica autonoma, però esiste nelle tradizioni, nel comune sentire popolare e noi diamo voce proprio alle tradizioni, con questa ed altre iniziative anche in occasione dei festeggiamenti per il nostro decennale a dicembre”.

Anche quest’anno, c’è un risvolto enogastronomico molto importante: dal 31 ottobre al 5 novembre, saranno presenti dei sommelier per rispondere a qualsiasi domanda sugli abbinamenti più opportuni tra piatti tipici e vini.
Insomma, gratis la degustazione ma anche i “consigli utili”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 473 volte, 1 oggi)