GROTTAMMARE – Come da programma si è svolta nella serata di giovedì 27 ottobre presso la sala consiliare del Comune di Grottammare, l’assemblea per stilare un calendario d’incontri partecipativi. L’obiettivo sarà quello di redigere la previsione di bilancio 2012.

La prima data è prevista per venerdì 18 novembre, presso i locali del Bocciodromo (quartiere Valtesino). Il secondo incontro sarà per martedì 22 novembre con i residenti del quartiere Ischia I presso il centro sociale in via Domenico Bruni. Mercoledì 23 sarà la volta dei cittadini residenti in zona di Ischia II presso il Centro sociale Fulgenzi in via Firenze. L’ultimo incontro è per venerdì 25 con i residenti del Centro nord e sud (sala consiliare, Municipio).

“Un calendario ridotto rispetto agli anni precedenti – commenta il sindaco Luigi Merli – ma sostenuto dalla premessa incoraggiante di una riunione con oltre quaranta associazioni cittadine nella sala consiliare”.

Inoltre dalla serata del 27 ottobre è nata l’idea di mettere in rete abilità e attività di ognuno, come una sorta di “banca delle associazioni”, nato dal suggerimento dei rappresentanti dell’associazione Radio Incredibile e ancora l’inserimento di uno sportello dedicato alla ricerca di fondi europei, proposto dall’associazione Blow Up.

“Ieri sera è emersa una forte solidarietà tra associazioni e amministrazione comunale – osserva il vice sindaco Enrico Piergallini – entrambe consapevoli del momento e dell’urgenza di alcune decisioni, uniti e non divisi. Questo è lo spirito indispensabile per poter affrontare con mente lucida e cuore sereno i duri mesi che ci attendono”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)