SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo di seguito la lettera che il sindaco Giovanni Gaspari  scrive all’artista Ugo Nespolo in occasione della sua nomina a presidente del Museo Nazionale del cinema di Torino

“Caro Ugo, voglio manifestare tutta la mia soddisfazione, personale e di primo cittadino di San Benedetto del Tronto, per la tua nomina a presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Non è solo un riconoscimento, peraltro attribuito all’unanimità dai membri del collegio dei fondatori del Museo della città di Torino ad uno dei suoi figli illustri, ma si tratta della certificazione, casomai ve ne fosse stata ancora la necessità, del posto che ricopri nella cultura contemporanea e in particolar modo nel panorama nazionale e mondiale delle arti visive.

Per noi sambenedettesi è motivo di orgoglio e soddisfazione particolare perchè ci onoriamo da molti anni della tua amicizia e le tue opere abbelliscono il centro cittadino rappresentando oramai uno dei motivi di attrazione della città al pari delle sue bellezze naturali. Così come risalta ulteriormente la lungimiranza di chi, all’epoca, fece la scelta di avvicinare l’Amministrazione comunale ad una cerchia di illuminati artisti di cui tu rappresentavi l’elemento di contatto arricchendo il paesaggio urbano di opere che, lo ricordiamo, furono pagate per il solo costo di realizzazione, avendo questi artisti donato alla città la loro opera intellettuale.

Ti auguro di arricchire la tua già prestigiosissima carriera di ulteriori, lusinghieri riconoscimenti, confermandoti che a San Benedetto del Tronto troverai sempre persone attente e pronte a recepire e dare valore alle tue geniali intuizioni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 160 volte, 1 oggi)