C’erano ieri, ci sono oggi. Magari con incarichi e ruoli diversi. Ecco perché rileggerli diventa interessante. Nel 2004 c’era Marco Calvaresi, attuale presidente del Consiglio Comunale, ma all’epoca presidente del Consorzio Turistico Riviera delle Palme: “San Benedetto – diceva – da sola non può garantire quella completezza che possono garantire tutti i Comuni che compongono il Consorzio”. C’era Pietro Colonnella che, da presidente in scadenza della Provincia di Ascoli, celebrava la nostra città definendola “capitale turistica del Medio-Adriatico tra Ancona e Pescara, per la vivacità delle sue attività industriali”.

Stupisce inoltre rileggere una polemica d’annata legata alle scuole, con il centrodestra propenso a vendere i plessi per fare cassa e un’opposizione che parlava di “smantellamento sistematico del patrimonio pubblico”. Mondo alla rovescia capace di includere, per ultimo, pure il sindaco Gaspari. Sette anni fa, da capogruppo Ds in Consiglio, affermava: “C’è bisogno di un nuovo Piano Regolatore Generale”. E sul Ballarin: “Il nostro progetto, depositato in Comune, prevede la creazione di due aree sportive coperte nelle zone laterali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)