GROTTAMMARE – Venerdì 21 ottobre presso la Sala Riunioni del campo sportivo ‘Filippo Pirani’ di Grottammare è stato ufficializzato il nuovo organigramma dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac) della Provincia di Ascoli Piceno.

Prende la parola per primo il neo-segretario Carlo Di Giovanni: “Mi sento di ringraziare il presidente del Grottammare calcio nonché amico Luigi Furnari che ci ha permesso di venire qui per dare una mano a loro come gruppo sportivo, ma anche per crescere come Associazione Stampa Rossoblu. Il grazie è dovuto, perché Furnari aveva fatto una promessa, che è quella di creare una struttura da utilizzare come sala stampa, e l’ha mantenuta. Ho ritenuto quindi opportuno invitare anche lui oggi per questa conferenza dell’Aiac perché siamo in casa sua. Portiamo avanti questo progetto: come sapete il Consiglio Nazionale e quello Regionale hanno nominato come Commissario pro-tempore Maurizio Tancredi, in attesa delle elezioni del prossimo anno. Maurizio, insieme a me, che sono il segretario esterno, si è dato da fare per creare questo gruppo che potrebbe essere confermato in toto il prossimo anno per cercare di ridare un aspetto positivo a questo Comitato Provinciale che come tutti sapete è rimasto un po’ fermo. Voi tutti insieme cercherete di creare qualcosa per il vostro futuro di allenatori”.

Prosegue il presidente del Grottammare calcio Luigi Furnari: “Abbiamo dato questa possibilità di collaborazione e loro l’hanno accettata come Associazione Stampa Rossoblù. In merito all’Aiac c’è quest’altra ulteriore novità che l’amico Maurizio cercherà di attrarre più gente possibile sfruttando anche la struttura, ci si possono creare convegni, riunioni, attività sportive, preparazioni, quindi il progetto con l’Associazione Allenatori può anche decollare, funzionare”.

Chiude la conferenza il neo Commissario Aiac Ascoli Piceno Maurizio Tancredi: “«Ringrazio il presidente Furnari che ci ha dato questa possibilità di avere un locale a disposizione per qualsiasi manifestazione che avremo con l’Aiac. Ci tengo come prima cosa a fare un riepilogo generale della situazione che si è venuta a creare con l’AIAC. Nel giugno scorso sono stato convocato nel Consiglio Regionale Marchigiano AIAC e il Presidente Regionale Marcello Mancini insieme a tutti i Presidenti Provinciali ha deciso di affidarmi l’incarico di Commissario. Questa situazione si è venuta a creare, perché il precedente gruppo provinciale si è dimesso, non sta a me spiegarne i motivi. In luce di questa situazione hanno deciso di commissariare la provincia di Ascoli. Il mio incarico è quello di costituire un gruppo che potesse gestire l’Aiac di Ascoli Piceno fino a quando non ci sarà l’Assemblea per l’elezione del nuovo presidente, che si presume sia al termine del 2012, perché ogni 4 anni decadono le cariche. Dopo telefonate e consultazioni ho chiamato queste persone: Mirko Cudini, Ottavio Palladini, Flavio Pozzani, Dino Grilli, Stefano Carassai, Franco Mascitti, Alessandro Di Battista, Luano Tozzi e come segretario, che può essere esterno e non allenatore, ho scelto Carlo Di Giovanni. L’attività consiste nell’essere un punto di riferimento per tutti gli associati, qualsiasi problema che nasce tra allenatori e società ci si rivolge a noi che cercheremo in tutti i modi di risolvere, ma soprattutto per organizzare corsi di aggiornamento che negli ultimi tempi sono stati quasi sospesi. Abbiamo idee per convocare gli allenatori di serie A che vanno per la maggiore e vogliamo fare corsi a livello di Settore Giovanile con Stefano Carassai, di Calcio a 5 con Alessandro Di Battista e di calcio femminile con Luano Tozzi. Il nostro impegno è quello di essere un gruppo compatto per organizzare corsi di aggiornamento ed essere un punto di riferimento per tutti gli associati trovando anche nuovi iscritti o riavvicinando chi c’era prima, perché ultimamente molti non hanno rinnovato l’iscrizione”.

Questa nel dettaglio la composizione del comitato AIAC:

Commissario: Maurizio Tancredi
Segretario: Carlo Di Giovanni
Membri: Mirko Cudini (referente provincia di Fermo), Ottavio Palladini, Flavio Pozzani, Dino Grilli, Stefano Carassai (referente settore giovanile), Franco Mascitti, Alessandro Di Battista (referente calcio a 5) e Luano Tozzi (referente calcio femminile).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)