VAL VIBRATA – Erogazione dell’acqua a rischio nel teramano a causa della rottura di una delle condotte principali che collega il Gran Sasso alla costa teramana e alla Val Vibrata. Il guasto si è verificato nella tarda mattinata di oggi a Villa Vomano, e i tecnici della Ruzzo Reti sono al lavoro per abbassare la portata dell’acqua, effettuare i necessari lavori di riparazione e reimmettere il flusso nella condotta. “Scusandosi in anticipo per i disagi che l’incidente sulla rete provocherà all’utenza – si legge in una nota – la Ruzzo Reti S.p.A. rassicura che si adopererà per ridurre al minimo i tempi del possibile disservizio”. I Comuni che potrebbero essere interessati dall’interruzione dell’erogazione idrica (o comunque da una riduzione del flusso) sono Isola del Gran Sasso, Colledara, Basciano, Teramo. Castellalto, Notaresco, Morro D’Oro, Roseto degli Abruzzi, Giulianova, Tortoreto, Alba Adriatica, Martinsicuro, Mosciano S.A., Bellante, Colonnella, Corropoli, Nereto, Controguerra, Ancarano, S.Egidio alla Vibrata, Torano Nuovo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 308 volte, 1 oggi)