COLONNELLA – Il degrado di San Giovanni e Vallecupa tra gli argomenti affrontati dal Prefetto Eugenio Soldà in visita ieri al Comune di Colonnella. Ricevuto in sala consiliare dall’amministrazione comunale e da alcune classi delle scuole medie, Soldà si è intrattenuto con i presenti per i saluti di rito alla cittadinanza. La visita è stata anche occasione per recepire le istanze dell’amministrazione Pollastrelli inerenti la sicurezza pubblica, con gli assessori Moretti e Vagnoni che hanno illustrato al Prefetto le criticità delle contrade San Giovanni e Vallecupa: due aree soggette a degrado per via della prostituzione lungo la Bonifica. Le prostitute infatti adescano i clienti stazionando sempre più spesso anche nel centro abitato di San Giovanni, per poi andare a consumare i rapporti sessuali nell’attigua zona industriale di Vallecupa, alimentando situazioni di malavita e illegalità. Inoltre diversi punti dell’area industriale, dove il Comune aveva effettuato interventi di pulizia, sono nuovamente invasi dai rifiuti, gettati da incivili che approfittano delle zone isolate per abbandonare spazzatura di qualsiasi genere. L’amministrazione ha chiesto quindi di intervenire sul territorio con un potenziamento dei controlli da parte delle forze dell’ordine. Un’esigenza che è stata recepita dal Prefetto  e che sarà discussa in maniera approfondita nel corso della riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che si tiene il prossimo 25 ottobre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)