NERETO – Fabio Di Felice ha rassegnato le dimissioni da presidente della Poliservice. Ufficialmente alla base della decisione ci sono motivazioni di carattere personale, ma non è da escludere che abbia influito anche il clima caldo che si respira negli ultimi tempi all’interno della società partecipata dell’Unione dei Comuni in relazione ai disservizi sulla raccolta dei rifiuti. Di Felice era stato nominato lo scorso mese aprile. Nel caso in cui le dimissioni non vengano ritirate nei tempi stabiliti, si dovrà provvedere alla nomina di un nuovo presidente. Nel frattempo al timone della Poliservice ci sarà il vice-presidente Giovanni Antelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)