CUPRA MARITTIMA – Approvato per l’anno scolastico 2012-2013 il nuovo corso di studi dell’Ipssct “Ceci” di Cupra Marittima “Servizi Socio Sanitari”. Il corso si prefigge di fornire le competenze per inserirsi con autonome responsabilità nelle strutture sociali operanti nel territorio.

Chi consegue questo diploma, al termine degli studi sarà in grado di programmare interventi mirati in ordine alle esigenze della vita quotidiana di giovani e anziani; sarà capace di recepire le nuove istanze emergenti dal sociale con approccio tempestivo ai problemi per la ricerca di soluzioni corrette dal punto di vista giuridico ed organizzativo, psicologico ed igienico sanitario, promuovendo iniziative adeguate. Grazie ad una specifica formazione professionale tecnico-pratica nell’ambito dei servizi socio-educativi-culturali, il diplomato sarà in grado di svolgere attività volte alla promozione e allo sviluppo delle potenzialità di crescita personale dell’individuo e di inserimento e partecipazione sociale.

Il diplomato nei “Servizi Socio Sanitari” si inserirà così in maniera articolata in istituzioni pubbliche e private, dovunque sorga e si sviluppi un momento di vita comunitaria. Il corso coniuga formazione teorica e competenze tecnico-pratiche, che saranno sviluppate anche grazie all’alternanza scuola-lavoro, ovvero all’inserimento di alunni nelle strutture socio sanitarie per svolgere stage formativi. Lo scopo del nuovo corso è perciò quello dunque di fornire possibilità interessanti per l’individuo. Si potrà infatti scegliere se inserirsi nel mondo del lavoro in organizzazioni pubbliche o private del settore socio assistenziale ed educativo, oppure accedere ai corsi di laurea di tutti le facoltà, con particolare riferimento a lauree in campo sanitario.

La scelta del nuovo corso nasce dunque dall’esame del tessuto sociale e culturale del territorio e dalle richieste provenienti dal mondo del lavoro. Da un’attenta ricognizione delle Scuole e degli indirizzi esistenti, emerge un’assenza di possibilità di studio in ambito socio sanitario a livello professionale. Analizzando il corso sia in un’ottica di inserimento lavorativo, sia nella prosecuzione degli studi, si evidenziano ottime possibilità.

Nello specifico infatti esistono molteplici strutture orientate alla cura e all’assistenza della persona. Sono già in essere contatti con le comunità, le Asl, le case famiglia, e queste sinergie sono il fulcro del progetto in quanto la scuola in passato aveva investito molto in termini di stage e di alternanza scuola-lavoro. L’apertura al territorio si conferma perciò una caratteristica principale dell’istituto professionale di Cupra. Per informazioni è possibile contattare direttamente l’istituto allo 0735.776021.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)