SANT’OMERO – Anziani sequestrati e rapinati nella notte da due ladri incappucciati. E’ accaduto l’altra notte a Garrufo di Sant’Omero, dove i malviventi hanno preso di mira una casa abitata da una coppia di anziani. Si sono introdotti furtivamente all’interno mentre i due dormivano, ma mentre rovistavano dappertutto il marito si è svegliato, forse a causa di qualche rumore o per andare in bagno, ed ha acceso la luce. A quel punto il tentativo di furto si è trasformato in rapina. I due anziani sono stati minacciati con una pistola e sono stati chiusi in camera, mentre i rapinatori cercavano denaro e oggetti preziosi. Il bottino portato via dai ladri è di circa tremila euro. Dalla testimonianza fornita successivamente dalla coppia ai Carabinieri, pare che i due malviventi avessero un marcato accento straniero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 424 volte, 1 oggi)