Chi la fa sotto la neve…

Qoll Festival . Abbiamo capito, ma non lo diciamo, perchè il premio della giuria popolare non è stato assegnato a Riviera Oggi nonostante i numeri (sui quali non si può scherzare o bluffare) fossero dalla nostra parte. Abbiamo capito, ma non lo diciamo, perché si sono cambiate le regole in corsa e qual è stato lo stratagemma usato per non farci vincere ma anche perché, in modo subdolo, è stato chiesto ai giornali on line partecipanti la loro certificazione Google Analitics. Abbiamo capito, e credo anche gli organizzatori, che avrebbero fatto meglio a non invitare il giornale più letto d’Italia in rapporto al territorio.

Compagnoni, Fiorello e San Benedetto

Fiorello e Maurizio. Non so se la cosa era prevista ma credo di no. Le prove di Fiorello per una sua prossima trasmissione presso il nostro teatro Concordia che dovevano restare segrete (capisco perché e lo sono state) hanno avuto una visibilità nei limiti giusti che ha contribuito a promuovere l’evento ed anche la nostra riviera. Con Internet si va in tutto il mondo. La ciliegina sulla torta è arrivata però su Sky  grazie alla creatività di Maurizio Compagnoni che, come Remo Croci (Rete4) e Giuseppe Buscemi (Rai) e non come qualcun altro, quando può ci dà una mano. Sapendo che oggi si sarebbe giocata la gara di serie A Catania-Inter, le due squadre  del cuore di Rosario Fiorello, ha ben pensato di intervistarlo all’interno del Concordia per farla mandare in onda poco prima dell’inizio della gara davanti ad un manifesto con la scritta San Benedetto del Tronto. E davanti a centinaia di migliaia di spettatori. Bravo Maurizio continua così. Grazie.

Due Spadoni meglio di uno

Spadonis. Cioè due Spadoni. Il primo, Luca da buon delegato alla trasparenza, si è impegnato molto a non far trasparire nulla sulla visita del mattatore siciliano mentre Giulio ha fatto il guardiano all’esterno dell’ex cinema Pomponi. Tanto da dire ad un giornalista: attento che se non fai il bravo ti faccio stare fuori il Concordia per sette ore, due in più di un altro tuo collega.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 630 volte, 1 oggi)