ASCOLI PICENO – E’ sambenedettese e risiede in Ascoli S.B.,  il 29enne spacciatore arrestato giorni fa dagli uomini della Questura  mentre, con due clienti, consumava droga all’interno di un’auto Ford Fiesta in via delle Stelle.

Gli agenti erano stati insospettiti dall’atteggiamento nervoso dei tre per cui procedevano alla perquisizione sia personale che del veicolo. Addosso allo spacciatore veniva trovato un bilancino di precisione mentre sotto ad un sedile saltava fuori un pacchetto di sigarette con all’interno dieci confezioni in cellophane  per un ammontare di tre grammi di eroina. Al ragazzo veniva anche sequestrata la somma di cento euro provento dello spaccio appena messo in atto.

Veniva anche accertato che lo spacciatore aveva ceduto una dose di eroina ai due soggetti, ascolani, uno del 1976 e l’altro del 1990, incensurati, che avevano assunto la droga poco prima di essere controllati. Per lo spacciatore scattavano subito le manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e si aprivano le porte del carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.375 volte, 1 oggi)