7A GIORNATA ECCELLENZA MARCHE: GROTTAMMARE-MONTURANESE 0-0
GROTTAMMARE: Calvaresi (93), Adamoli, Ruggeri, Adorante, Silvestri (75′ Valerio Valentini), Ludovico Capriotti, Gaibo Mouele (94), Simoni (64′ Frinconi) , Ludovisi [capitano], Nardini, Iachini (72′ Cesani). A disposizione: Addazi, La Grassa (94), Fanizzi (94) e Ze’ Peres (93). Allenatore: Luigi Zaini.
MONTURANESE : Grilli [capitano], Biagioli , Marcantoni , Rossi (94) , Di Salvatore, Spaccapaniccia (94), Contigiani, Cozzi (89′ Cuccù), Marinangeli (81′ Simonella), Cerbone , Raffaeli. A disposizione: Cattolica (94), Lazzarini (93), Pierantozzi (94), Mariani (94) e Pierbattista. Allenatore: Stefano Cuccù
Arbitro: Stefano Lavanna di Pesaro coadiuvato dagli assistenti: Mario Paoletti di Ascoli Piceno e Simone Teodori di Fermo.
Espulsi: al 67′ allontanato il collaboratore tecnico Leonardo Antolloni (G) per proteste.
Ammoniti:Cozzi (M), Di Salvatore (M), Contigiani (M), Ruggeri (G), Biagioli (M) e Frinconi (G).
Angoli: 6-0.
Recuperi: 1′ +4′.
Spettatori: 200 circa
Annotazioni: Grottammare nella nuova divisa biancoceleste che ha esordito proprio oggi, Monturanese in quella giallo-rossa.
Curiosità: L’ultima volta che Grottammare e Monturanese si erano incontrate al Pirani risaliva alla stagione di Serie D 2004/05 e finì 0-1 per i fermani che chiusero il campionato all’ultimo posto retrocedendo in Eccellenza e dunque iniziando una fase di declino.

GROTTAMMARE-Dopo 2 successi consecutivi il Grottammare (al terzo risultato utile consecutivo) non riesce ad andare oltre il pareggio interno contro la Monturanese (al quarto risultato utile consecutivo). La gara del Pirani è terminata a reti bianche e per la squadra guidata dal giocatore allenatore Cuccù si tratta del terzo 0-0 consecutivo nonchè la quarta partita di fila senza subire gol. Mentre per i rivieraschi si tratta della terza giornata consecutiva con la porta inviolata.
E’ stata una partita con poche emozioni ed azioni degne di nota, condizionata a tratti dal forte vento ed in cui la formazione ospite si è ben coperta senza lasciare spazi dimostrando di essere una squadra arcigna e bravissima ad addormentare il gioco.

La cronaca-Al 3’ Nardini giunto in area sparava alto sopra la traversa. Al 10’ conclusione di Nardini da dentro l’area respinta dall’esperto Grilli con i pugni, riprendeva Gaibo (apparso in netta crescita oggi) che sparava alto sopra la traversa. Al 14’ Ludovisi ci provava in area, ma Marcantoni si parava davanti e deviava in corner. Al 20′ un tiro-cross a mo di pallonetto di Iachini dalla destra centrava il palo sinistro .

Al 28’ Ruggeri in area dalla sinistra metteva al centro per Ludovisi che veniva anticipato proprio sulla linea di porta da Spaccapanniccia il quale si rifugiava in corner. Al 42′ cross dalla sinistra di Iachini al centro dell’area per Ludovisi che in spaccata non arrivava sulla sfera. Un minuto dopo (43’) occasionissima per la Monturanese dopo una seriedi rimpalli nell’area locale Raffaeli calciava in mischia da pochi passi trovando la grande risposta d’istinto di Calvaresi che salvava un gol che sembrava già fatto, poi la sfera veniva allontanata dalla difesa biancoceleste.

Al 61’ su cross dalla sinistra di Ruggeri colpo di testa in anticipo di Ludovisi su Grilli in uscita, con sfera che finiva alta sopra la traversa. Al 66′ Rossi dalla sinistra concludeva sfiorando il palo destro. Al 76′ conclusione al volo di Gaibo nell’area ospite, ribattuta in corner da un difensore giallo-rosso. All’88’ occasionissima per i locali: su punizione di Nardini dalla sinistra si inseriva Adamoli il cui colpo di testa a girare da pochi passi veniva deviato sopra la traversa da Grilli con un grande colpo di reni all’indietro.

Con questo pareggio (il secondo stagionale ed interno) il Grottammare scivola al terzo posto a -2 dalla neo capolista Tolentino (che ha vinto il derby di Corridonia grazie ad un poker interamente firmato dal bomber Melchiorri, capocannoniere del torneo con 10 reti) alla quale domenica i rivieraschi faranno visita sperando di bissare il successo della scorsa stagione.

Mentre la Monturanese con questo ennesimo pareggio (il quarto stagionale, il terzo esterno) è al 12° posto a pari punti con Forsempronese e Montegranaro (che come la Monturanese è al quarto risultato utile consecutivo, subisce pochi gol ma fatica a segnare).
Domenica la compagine giallo-rossa ospiterà la Belvederese reduce dal ko interno con l’Atletico Truentina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)