MARTINSICURO – Il Piano Spiaggia, seppure non inserito tra i punti all’ordine del giorno nel Consiglio comunale di giovedì, è stato oggetto di scontro tra Futuro e Libertà e il consigliere delegato al Demanio Massimo Vagnoni. Il gruppo di opposizione ha contestato i ritardi nell’approvazione della Variante causati dall’iter della Vas, avviata dal Comune solo in questi giorni a seguito del responso degli enti sovracomunali, anziché lo scorso mese di gennaio quando era stato richiesto dalle opposizioni. Per tali motivi Fli ha chiesto le dimissioni di Vagnoni.

L’avvocato ha invitato l’opposizione a portare avanti “un’opposizione costruttiva e non pretestuosa”, ribadendo la correttezza dell’iter avviato. Ma Futuro e Libertà ha dato battaglia anche sull’approvazione dell’iter per l’istituzione della Fondazione Crocetta, alla quale aderirà il Comune di Martinsicuro.

La Fondazione è intitolata all’artista e poeta martinsicurese che alla morte ha deciso di lasciare le sue opere al Comune, a patto che fossero debitamente allestite in un’esposizione pubblica permanente. L’amministrazione ha deciso di utilizzare per lo scopo una delle sale del Museo Archeologico, dove saranno sistemate le sculture di Crocetta.

“Perché è stato deciso proprio per quei locali, visto che non era specificato quali dovessero essere messi a disposizione? – ha tuonato Fli –  Così facendo non siamo più proprietari del Torrione, visto che la sala non potrà mai più essere utilizzata in futuro per altri scopi”.

Nel corso del Consiglio comunale è stata inoltre deliberata la variante al Prg per la costruzione della nuova chiesa dedicata a Madre Teresa di Calcutta, che sorgerà su un’area di circa 4mila metri quadri  che si affaccia su via Roma, nei pressi della Caserma dei Carabinieri.

Si è fatta notare inoltre in Consiglio comunale l’assenza dell’ex assessore ai Lavori Pubblici Francesco Tommolini, che ha lasciato vuoto il posto tra i banchi della maggioranza. Un’assenza che i tre gruppi di opposizione hanno rimarcato, ribadendo come la maggioranza ormai sia sempre più assottigliata e debole.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)