MORROVALLE – La Martin di Mister Giacobbi torna sconfitta dalla difficile trasferta di Morrovalle. Un risultato di 8-2 forse troppo pesante per i martinsicuresi che sono rimasti in partita fino al 15′ del secondo tempo, rimediando ben cinque goal negli ultimi minuti. Un calo sicuramente mentale per la Martin e una prestazione da mettere in archivio riprendendo il bel ruolino di marcia che è valso ai truentini il titolo di squadra rivelazione di questo inizio di stagione.

Ma veniamo alla cronaca del match. I locali partono forte e in soli cinque minuti si portano sul doppio vantaggio, ma la Martin non ci sta e Micozzi riapre i giochi al 9′ minuto. Gli ospiti sciupano molto e allora sono di nuovo i rossocrociati a -5′ dal termine del primo tempo a riportarsi sul doppio vantaggio. Si va così al riposo sul 3-1.

Negli spogliatoi Giacobbi striglia i suoi che entrano in campo con uno spirito diverso e il solito Shametaj mette dentro al 7′ il pallone che vale il 3-2. Partita riaperta e ospiti che iniziano a credere nella rimonta ma la Nuova Morrovalle, squadra quadrata e di esperienza, ristabilisce le distante al 13′. Sul 4-2 si fa davvero dura per Re e compagni che al 25′ finiscono per incassare anche il 5-2. Da qui crollo psicologico  con i locali abili ad approfittarne mettendo a segno altre tre reti nei cinque minuti finali. Al “Borgopintura” finisce 8:2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)