MONTEPRANDONE – Monteprandone sbarca su Rai Due nell’appuntamento di punta del fine settimana, e cioè a “Mezzogiorno in Famiglia”. Già domani, giovedì 6 ottobre, i n piazza dell’Aquila a Monteprandone, le telecamere della Xentek, di Nicola Mestichelli, saranno pronte a girare per la Tv di Stato delle suggestive immagini di Monteprandone che mostreranno al grande pubblico la storia, la cultura e le tradizioni dell’antico borgo. Sempre in piazza verranno allestiti poi dei giochi a cui parteciperanno i cittadini.

Prove che saranno poi mostrate in diretta negli appuntamenti classici di “Mezzogiorno in Famigia” e cioè sabato 8 e domenica 9 ottobre dalle 11:30 alle 13 su Rai Due. La popolare trasmissione, condotta da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia, con la partecipazione di Paolo Fox e curata da Michele Guardì prevede infatti che ogni week-end due cittadine della Penisola si sfidino in prove di abilità, di cultura generale, di canto e di ballo.

Una coppia di ballerini monteprandonesi e una talentuosa cantante, Serena Allevi, saranno poi chiamati ad esibirsi in diretta negli studi Rai di Via Teulada, sfidando i talenti della città rivale, Ortona. L’amministrazione comunale e il comitato che ha organizzato l’evento chiedono allora ai cittadini di sostenere Monteprandone tramite il televoto (il numero da telefono fisso è 894.433 mentre l’sms va inviato al 478.478.5).

Il sindaco Stefano Stracci ha sottolineato l’importanza di questa vetrina televisiva “che offre l’occasione di poter promuovere l’immagine di Monteprandone per due giorni ad una platea di 1 un milione e mezzo di persone, il tutto senza dover sostenere i costi esorbitanti che in genere gli spot promozionali comportano”.

Proprio per questo l’amministrazione ringrazia tutti i volontari e cittadini che si sono prodigati nell’allestimento della trasmissione, con l’auspicio che Monteprandone riesca a battere Ortona e a proseguire quindi con successo il campionato dei comuni italiani del mezzogiorno di Rai Due.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.112 volte, 1 oggi)