SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una buona notizia: domenica 9 ottobre alle ore 10 verrà inaugurato il parcheggio di scambio in piazza del Pescatore. La struttura, oltre ad ospitare oltre 80 autovetture, è dotata di colonnine per la ricarica di auto elettriche, di una pensilina fotovoltaica per biciclette con ricarica di scooters e bici elettriche e 8 bici di “bike sharing”. Il tutto è stato cofinanziato dalla commissione Europa all’interno di un progetto per incentivare l’uso di mezzi sostenibili.

Il programma prevede, dopo il saluto delle autorità e la cerimonia del taglio del nastro, una dimostrazione del sistema di ricarica delle auto, motocicli e biciclette elettriche e una visita alla postazione di “bike sharing“. Quindi partirà una biciclettata “per la città”, un percorso aperto a tutti lungo tratti di ciclabile, isole pedonali e strade che, per l’occasione, saranno chiuse al traffico automobilistico. Per l’esattezza, l’area interdetta al traffico dalle 10 alle 13 è quella delimitata a sud da viale Gino Moretti, a nord da via Roma, a ovest dalla SS16, a est da via Gramsci – via Bassi.

Al rientro in piazza del Pescatore, è previsto un aperitivo a base di pesce fritto e vino bianco. Sono previsti stand espositivi di aziende che commercializzano veicoli a trazione elettrica. Da segnalare che, a partire da lunedì 10 ottobre 2011, presentando la fotocopia del libretto di circolazione dell’auto elettrica (non ibrida) all’ufficio relazioni con il pubblico, i cittadini potranno ottenere una scheda magnetica che permette loro di ricaricare gratuitamente la propria auto.

Per scooter e bici elettriche, invece, basta recarsi di piazza del Pescatore e collegare gratuitamente e senza alcuna formalità il proprio mezzo alle prese elettriche disponibili presso la pensilina e alimentate dai pannelli fotovoltaici collocati sulla sua sommità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.206 volte, 1 oggi)