GROTTAMMARE – Secondo appuntamento con la stagione filmica di Blow Up fissato per martedì 4 ottobre presso la consueta Sala Kursaal di Grottammare. Dopo la serata inaugurale con aperitivo e proiezione del docufilm sui Doors, parte ufficialmente la rassegna “Doppio Sguardo: Cinema E Forme Dell’Arte Fra Tradizione E Passaggi Di Tempo“.

Il film che verrà proiettato sarà “Arca Russa” diretto dal regista russo Aleksandr Sukorov e recentemente vincitore del Leone D’oro di Venezia col film “Faust”.

Arca russa (Russkij Kovčeg) è un film del 2002, diretto da Aleksandr Sokurov. È il primo lungometraggio della storia del cinema girato come un unico piano sequenza, ovvero con una sola ripresa, senza stacchi di montaggio. È stato presentato in concorso il 22 maggio 2002 al 55º Festival di Cannes.

Per tutta la durata del film vediamo attraverso gli occhi di un personaggio non identificato, del quale sentiamo la voce, che si ritrova, come in un sogno, nelpalazzo dell’Ermitage di San Pietroburgo, un tempo residenza degli Zar e oggi museo. L’unica persona che sembra vedere il nostro visitatore è un diplomatico francese dell’ottocento, il marchese Astolphe de Custine, che lo accompagna nel percorso attraverso il palazzo.

Ecco il trailer del film: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=J–TDEHizVA

Ingresso gratuito con tessera F.I.C.

Per chiunque ne fosse sprovvisto è possibile il tesseramento in loco per la modica cifra di 5 euro. L’abbonamento ha validità per l’intera stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)