SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le ferie agostane sempre più con Internet. Dai dati statistici distribuiti da Audiweb srl all’inizio di questa settimana in riferimento allo scorso agosto, si evince che circa ventisei milioni di italiani si sono collegati alla Rete almeno una volta durante il mese delle ferie. Un aumento di oltre il 9% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Scendendo nel dettaglio si calcola che nel giorno medio quasi undici milioni di italiani hanno navigato per un’ora e diciotto minuti, sfogliando 155 pagine ciascuno. La maggior parte è rappresentata da uomini di età compresa principalmente tra i trentacinque e i cinquantaquattro anni.

I numeri illustrati si spalmano in modo omogeneo tra il mattino e il dopo cena fino a mezzanotte (4,7 e 4,2 milioni di utenti). Durante il pomeriggio si osserva invece un picco di oltre cinque milioni di utenti attivi. Due milioni di utenti tirano fino a tardi navigando almeno una mezz’ora nella fascia oraria che va da mezzanotte alle tre.

La distribuzione geografica tratteggia una maggiore concentrazione nell’area dell’Italia meridionale e isole con il 32,1% degli utenti attivi nel giorno medio. A seguire il Nord-ovest con il 29,1%, l’Italia centrale con il 17,4% e infine il Nord-est con il 16%.

Come ricordato in altra occasione, le rilevazioni effettuate da Audiweb si basano su quattro diverse fonti: interviste su un campione della popolazione italiana residente dagli 11 ai 74 anni ed è un servizio dell’istituto per le ricerche statistiche e l’analisi dell’opinione pubblica (Doxa); informazioni sull’offerta editoriale disponibile su Internet classificata secondo categorie; sistema censuario ovvero dati raccolti automaticamente sui server; software di monitoraggio dell’attività on-line installato sui computer di campioni statisticamente rappresentativi della popolazione, nel pieno rispetto della privacy ovviamente. Quest’ultimo è un servizio della società Nielsen Online Italia srl.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 90 volte, 1 oggi)