CASTORANO – E’ sempre esistito un rapporto tra musica e poesia. Il suono e la parola sono accumunati dal fascino e la potenza di espressione quel qualcosa che non deve essere per forza subito presente nelle vicinanze. Al raffinato connubio di musica e parole, il 17 settembre, si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale di Poesia “Città di Castorano”.

Il primo premio è stato assegnato al componimento “Il tuo viso d’inverno”di Rodolfo Vettorello, autore Veneto ma da anni residente a Milano. Lo scrittore è stato premiato dalla giuria presieduta da Alessandro Centinaro e composta dalla scrittrice Ivana Manni e dal maestro Sergio Morganti. Riconoscimenti anche alle opere “Il violino” di Tiziana Monari di Prato e “Venti d’inverno” di Melina Gennuso di Massa Lombarda.

La serata intrisa di musica e poesia è stata brillantemente gestita da Luca Sestili.

Quest’anno una sorprendente integrazione al programma con il comico marchigiano Giorgio Montanini, artista fermano vincitore 2010 di “cabaret amore mio” festival dell’umorismo che si svolge a Grottammare il quale ha regalato momenti di vero buonumore.

“Il premio letterario “Città di Castorano” alla settima edizione – ha sottolineato Franco Pezza, sindaco di Castorano – è diventato un appuntamento di prestigio e di grande spessore che ogni anno vede la partecipazione di un sempre crescente numero di autori provenienti da ogni angolo del Paese”.

“Nonostante la crisi noi stiamo investendo sulla cultura con innovazione e progetti mirati che realizziamo sapientemente nella speranza di poter crescere a ogni nuova edizione» ha aggiunto Silvia Fioravanti.

Al termine della cerimonia, il vincitore Rodolfo Vettorello, ha voluto dedicare la sua poesia alla sua famiglia e ringraziare tutti gli organizzatori e i curatori del Premio in particolar modo la band “SecondaVera” capitanata da Sergio Morganti che ha tradotto in musica, al di sopra della sua immaginazione, la sua poesia.

I componenti della band “Secondavera”: Pino Neroni alle chitarre e cori, Sergio Morganti alle tastiere e cori, stefano spinelli alla batteria, Carlo Ciccia al basso, Marco Zinnia alla chitarra acustica e solista. Collaborazioni con Francesca Spaletra voce ufficiale che accompagna il gruppo nei concerti live, Roberto Pagnatelli, Ciro D’Alessio e Laura Siniscalchi.

All’evento erano presenti il sindaco Franco Pezza, la curatrice dell’iniziativa Silvia Fioravanti consigliere delegato alla Cultura.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 773 volte, 1 oggi)