GROTTAMMARE – Lo chalet Oltremare è il vincitore della Palma d’Oro 2011: il riconoscimento ideato dall’associazione c.Ar.Ar.Te di Domenico Catasta è stato assegnato lunedì sera, al termine di un incontro al Teatro delle Energie di Grottammare. Per Oltremare è la seconda affermazione consecutiva nel premio che, tra l’altro, si svolge proprio per la seconda edizione.

“Lo scorso anno ero emozionato, quest’anno invece sono molto felice – annuncia con un sorriso a pieni denti Luigi Capriotti, titolare insieme a sua sorella Maria Rita dello chalet ‘Oltremare’ – Aver vinto di nuovo significa che la gente apprezza il lavoro che abbiamo svolto e l’impegno profuso non è stato vano. Questo però non ci fa adagiare sugli allori, anzi, continueremo a migliorare per rendere la nostra clientela sempre più soddisfatta”.

Assieme a loro, hanno ricevuto premi lo chalet “Da Luigi” (premio alla critica), per la Struttura “il Tenente” di Grottammare, per la spiaggia “Reno’s 54“. Decretati poi i vincitori delle tre città della ‘Riviera delle Palme’, ‘Il Porticciolo’ per Cupra Marittima, ‘Noa’ per Grottammare e ‘José’ per San Benedetto del Tronto. Ad allietare la serata, organizzata dall’associazione ‘C.Ar.Ar.Te’ di Domenico Catasta, ci hanno pensato il comico Domenico Turco, vincitore di ‘Cabaret Amore mio 1998’ insieme a Ficarra Picone, il tenore Antonio Camela, il Maestro Sergio Capoferri e la cantante Gioia Marconi.

Tutti i vincitori hanno ringraziato il proprio staff e le proprie famiglie, trascurate durante l’estate a causa dell’elevata mole di lavoro. Hanno consegnato le targhe e gli attestati il Presidente del Consiglio di Grottammare Ugo Lisciani, l’assessore ai Servizi Sociali e Scolastici di Grottammare Daniele Mariani, l’Assessore al Turismo di Cupra Marittima Marco Malaigia e il Direttore della Banca Picena Truentina Gino Marini.

Durante la serata è stato proclamato anche il vincitore del concorso di pittura abbinato a ‘La Palma d’Oro’: Emidio Mozzoni si è aggiudicato un week-end per due persone offerto dallo sponsor ‘Estoril Agenzia Viaggi’ di Grottammare. Con Mozzoni sul podio Gabriele Partemi, per la ‘Realizzazione tecnica’, Franco Pompei per la Fantasia espositiva’, Giambattista Santori per ‘Magia dei colori’, Daniele Nurisso per ‘Innovazione e creatività’ e Ruggero Capriotti per ‘Uso sapiente del blu’, tutti premiati dal Direttore Artistico del Concorso il pittore Carlo Gentili.

“Ringrazio mia moglie che è sempre al mio fianco, nonostante la vita non sia sempre gioiosa come questo momento” sono le parole di Mozzoni . Il quadro vincitore sarà utilizzato il prossimo anno per la locandina della terza edizione del concorso.

“Ringrazio tutti i partecipanti dei due concorso e ovviamente tutti gli sponsor, perché senza questi due elementi ‘La Palma d’Oro’ non sarebbe stata realizzata – spiega Catasta -. Ringrazio il pubblico intervenuto, i giurati, e tutte le persone che hanno lavorato dietro le quinte per rendere speciale questa edizione del concorso”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.020 volte, 1 oggi)