CUPRA MARITTIMA – Novità interessante per Cupra Marittima. È stata infatti approvata all’unanimità di maggioranza e opposizione, durante il Consiglio Comunale di martedì 27 settembre, l’istituzione di una nuova farmacia, per la precisione di una farmacia Comunale che sorgerà con tutta probabilità in zona Boccabianca: “La scelta è ricaduta su quella zona – ha spiegato il sindaco Domenico D’Annibali – poiché si tratta di un’area dove è in progetto un’espansione ed uno sviluppo urbanistico, quindi diventerà più popolata”. Partirà dunque a breve tutto l’iter procedurale per l’apertura ed in un futuro, si spera il più prossimo possibile, verranno pubblicati i bandi relativi alla gestione della farmacia in questione ed all’assunzione del personale idoneo e qualificato.

Durante la serata sono state approvate anche le tabelle parametriche per la determinazione dell’incidenza degli oneri di urbanizzazione, che rimangono gli stessi applicati fino ad oggi.

Si è passati poi all’approvazione della salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’esercizio finanziario 2011. È risultato che le previsioni di entrate ed uscite previste corrispondono a quanto si sta verificando e verrò raggiunto l’equilibrio di bilancio a fine anno. Ciò è stato possibile grazie all’ottima capacità di previsione dei funzionari Comunali che a tempo debito hanno saputo intuire i forti tagli dai conferimenti Statale e si sono mossi di conseguenza. Infine è stata illustrata la variazione al bilancio di previsione esercizio finanziario 2011, tra tutte le voci, a predominare sono i circa 48 mila euro come contributo Asur che verrà destinato alla Casa di Riposo Ciccarelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)