SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Arrestato a Sant’Egidio alla Vibrata un latitante rumeno ricercato dal 2005. Sull’uomo, Liviu Cioromila, di 27 anni, pendeva un mandato di arresto europeo, poiché era fuggito all’estero dopo aver commesso due reati in Romania: un furto aggravato in concorso nel 2004 e una tentata rapina nei confronti di una donna l’anno successivo. Identificato dalle forze dell’ordine e sottoposto a processo, era stato condannato a due anni e 4 mesi, pena che però non ha mai scontato in quanto aveva fatto perdere le proprie tracce. Da qualche anno il rumeno si era stabilito a Civitella del Tronto, e sono stati proprio i Carabinieiri della locale stazione a scovarlo in un bar di Sant’Egidio alla Vibrata mentre effettuavano una serie di controlli serali. Quando è stato identificato insieme agli altri avventori del bar, per lo straniero sono scattate le manette. La Procura ha già avviato le pratiche per l’estradizione dell’uomo nel suo paese natale, dove andrà a scontare la pena.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 153 volte, 1 oggi)