SAN BENEDETTO DEL TRONTO -Addio ad Enzo Mirigliani. Il patron di Miss Italia è morto nella mattinata di lunedì al Policlinico Gemelli di Roma, dove era stato ricoverato alcuni giorni fa. Aveva 94 anni.

La notizia della scomparsa è stata diffusa dall’ufficio stampa del concorso. Mirigliani, nato il 22 aprile 1917 a Santa Caterina sullo Jonio (Catanzaro) iniziò ad occuparsi di concorsi di bellezza nel 1953. Nel 1959 diventò responsabile della famosa kermesse, prendendo l’eredità lasciata dal creatore Dino Villani. Nel 1991 ideò lo spin-off di Miss Italia nel Mondo.

A San Benedetto del Tronto Mirigliani fece svolgere per molti anni le prefinali nazionali della manifestazione. Un lungo sodalizio che si interruppe bruscamente nell’estate 2005.

Al momento della morte di Mirigliani erano presenti la moglie Rosy, le figlie Rosaria e Patrizia e il nipote Nicola. Il decesso è arrivato ad appena una settimana dalla conclusione della 72esima edizione del concorso, vinto dalla calabrese Stefania Bivone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 493 volte, 1 oggi)