MARTINSICURO – È un Di Salvatore di certo rammaricato per la sconfitta ma soddisfatto per quanto  fatto vedere dai suoi uomini in campo. Intervistato ai microfoni di tv6 nel post partita con il Mosciano, il giovane tecnico ha detto: ” Devo fare i complimenti ai miei ragazzi che, sia oggi che domenica con l’Alba Adriatica, sono scesi in campo con lo spirito giusto e  tanto impegno. Continuando così possiamo toglierci belle soddisfazioni”. In effetti la squadra è in crescita ma manca ancora una punta di ruolo che finalizzi le tante occasioni create, specie nelle ultime due uscite stagionali.

La società si sta comunque muovendo in questa direzione e nell’allenamento di ieri al comunale c’era in prova Mario Petito, attaccante classe ’91, proveniente dal Montesilvano. Mentre i titolari di mercoledì hanno effettuato una seduta defatigante con il preparatore atletico, mister Di Salvatore ha diretto una “partitella” mista  tra quelli che non erano in campo a Mosciano e alcuni giocatori in prova, tra cui Petito.

Il sodalizio di viale dello sport però non ha ancora comunicato nulla di ufficiale riguardo a nuovi inserimenti nella rosa e intanto ci si prepara alla delicata sfida di domenica al comunale, dove arriverà il Casalincontrada. Togliere lo zero dalla casella dei punti è l’ imperativo della quinta giornata di campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)