MACERATA – Progettare format televisivi da presentare direttamente alle case di produzione. E’ questa l’esclusiva opportunità offerta dal master di primo livello in “Factual Television”, della durata di un anno, attivato dalla facoltà di scienze della comunicazione in collaborazione con la facoltà di scienze della formazione dell’Università di Macerata. Tra i docenti ed i coordinatori del master il regista sambenedettese Luigi Maria Perotti.

Il corso è l’unico in Italia incentrato sul settore della Factual Television, ossia quel genere televisivo che racchiude tutti i programmi non-fiction, dai documentari ai reality: si tratta di un panorama dalle ampie prospettive, che aumenteranno con l’avvento del digitale terrestre. E’ ciò che cerca una televisione che si trova a vivere un cambiamento epocale e che assiste a un moltiplicarsi dei player e, quindi, a un aumento del fabbisogno di contenuti.

Alla realizzazione del corso parteciperanno operatori del settore dell’audiovisivo, con esperienze di prestigio, e sarà volto a fornire la preparazione necessaria per potersi rivolgere al mercato del lavoro nei settori della produzione, come autori televisivi, registi, filmmakers, sceneggiatori, addetti ai palinsesti delle tv, programmisti, e della distribuzione, come responsabili di aree commerciali connesse alla produzione e distribuzione di prodotti audiovisivi.

La figura professionale che il master vuol delineare è, infatti, quella dell’autore preparato e consapevole in grado di potersi confrontare con il nuovo mercato dei contenuti televisivi a livello europeo, ideando progetti che coniugano qualità e audience.
Gli studenti potranno elaborare progetti da presentare a una selezione di case di produzione italiane e straniere con il sistema del pitching forum. E’, inoltre, prevista per ciascun corsista, lo svolgimento di uno stage presso le strutture individuate nel corso del master.
Le attività didattiche partiranno a novembre e si terranno in parte a distanza, attraverso una piattaforma digitale, e in parte in presenza presso le sedi delle due facoltà coinvolte, di norma il venerdì e il sabato. Sono a disposizione 20 posti da frequentanti ed è possibile partecipare anche come uditori. La domanda di ammissione deve pervenire alla Segreteria organizzativa entro il 30 settembre. Sono previsti bonus sulla tassa di iscrizione.

Per la visualizzazione del video: http://www.youtube.com/watch?v=LreprI1sfVw

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)